Il Database dei tuoi contatti: Il primo passo verso il Successo

La Guida completa per creare il Database perfetto dei tuoi contatti. DEMServer è al tuo fianco per pianificare campagne di e-mail marketing vincenti.
Ottieni il massimo dall'email marketing partendo dalle liste dei tuoi contatti.
Scopri in che modo creare il database perfetto e come sfruttarlo al meglio per strutturare una campagna di email marketing vincente con DEM server.  

Molto spesso le aziende costruiscono strategie di email marketing dispendiose in termini di risorse e tempo: dedicano molte ore, riunioni, revisioni e notti insonni per offrire all'iscritto il giusto contenuto.
Troppo spesso però, si tende a dimenticare il fattore più importante, quello decisionale per la buona riuscita di questa azione di marketing, ossia la creazione di un Database efficace per profilare l'utente al quale ci si rivolge. Così, buona parte delle campagne di email marketing finiscono per passare silenziosamente nel dimenticatoio di chi le riceve. In questo articolo scopriamo insieme come creare le liste dei contatti per convertire le azioni degli iscritti.

1. carica tutti i contatti

Il primo step fondamentale consiste nell'importare e caricare tutti i contatti. Con DEMServer è semplice: grazie al Server di proprietà dell'azienda, i contatti non vengono ceduti a terzi e sono gestiti in completa autonomia per ottenere risultati concreti. Il server offerto da DEMServer infatti, riconosciuto come sicuro ed affidabile, permette alle newsletter di non finire nella Spam e di raggiungere gli interessati senza intoppi.
Se non sei sicuro che le tue liste siano conformi al GDPR, contatta i nostri esperti!
Attraverso il Metodo Data Driven inoltre, viene fornita una panoramica completa dei contatti così da poter creare delle liste dettagliate e specifiche. Per scoprire di più sui vantaggi del Metodo Data Driven Leggi l'articolo: 5 vantaggi di un approccio Data Driven all'Email Marketing.

2. CREA UNA LISTA: DAL FORM DI ISCRIZIONE DATI PREZIOSI

Per creare un Database dei tuoi contatti che sia efficace e funzionale è necessario strutturare in principio un form di iscrizione alla newsletter che sia in linea con le indicazioni del GDPR e permetta di raccogliere dati sufficienti sull'utente. Grazie a questa importantissima operazione, è quindi possibile creare una lista dividendo i contatti in base a numerosi e preziosissimi fattori. 
Tieni conto innanzitutto di alcuni aspetti principali: differenzia i tuoi contatti in base al sesso, alla data di nascita, all'età e alla regione/nazione di provenienza. E' una prima ed indispensabile attività per creare il database perfetto.

3. utilizza i segmenti: INCROCIA I DATI A TUA DISPOSIZIONE 

Una volta realizzata la prima suddivisione e creati dei primi macro gruppi di contatti, prosegui ad identificare i segmenti incrociando i dati a tua disposizione. Utilizzando i segmenti è infatti possibile filtrare criteri di ricerca tra le varie liste per selezionare unicamente quelli utili alla campagna del momento. Sulla base delle diverse esigenze e campagne di e-mail marketing che si intendono perseguire, ci sono numerose variabili da considerare. 
Un aspetto fondamentale è certamente il tipo di cliente al quale ci si rivolge: cliente attivo, potenziale o passato. Grazie ai segmenti infatti, identifichi chiaramente quali sono le caratteristiche dell'utenza alla quale ti rivolgi.

4. CREA IL TUO PUBBLICO: DAI UN NOME ED UN VOLTO AD OGNI LISTA

Completa la creazione del database e crea il pubblico per le tue campagne. Dare un nome ed un volto ad ogni lista è utile per avere un chiaro punto della situazione sui tuoi contatti. Se per esempio un contatto X, sulla base dei precedenti passaggi, risulta essere di sesso Femminile, con un età compresa tra i 25 e i 35 anni, proveniente dalla Regione Toscana, cliente attivo, impersonifica le sue caratteristiche nella lista ELISA, e conferiscile un'immagine che riassuma le sue principali attitudini come cliente. Svolgi questa attività per tutte le liste di contatti a tua disposizione. Questo sarà molto utile una volta definita la campagna, per sapere già con certezza a chi ti stai rivolgendo.

5. a ciascuno IL GIUSTO CONTENUTO

Ora che conosci con esattezza il tuo pubblico, è opportuno rivolgerti ad ognuno correttamente per catturare la sua attenzione e convertire le sue azioni secondo gli obiettivi definiti nella campagna. In un mondo digital nel quale ogni giorno centinaia di migliaia di contenuti vengono prodotti senza risultati, è necessario sapersi diversificare creando proposte di qualità e adatte al target di riferimento. Utilizza grafiche studiate e contenuti testuali creati ad hoc capaci di rivolgersi ad ogni lista del tuo database per raggiungere gli obiettivi preposti.

6. MARKETING AUTOMATION

Una delle caratteristiche più interessanti di DEM Server è la gestione delle relazioni con gli utenti chiamata Marketing Automation. Ti piacerebbe guidare l'utente in un percorso strutturato sulla base dei suoi click? Vorresti programmare i contenuti strategicamente per mostrare ad ognuno esattamente quello che cerca sulla base delle attività compiute? DEM Server permette di gestire tutti questi aspetti in completa autonomia in modo semplice ed efficace.

7. ANALISI E REPORT

DEM Server fornisce strumenti indispensabili per la corretta progettazione delle campagne di e-mail marketing. Tra questi l'analisi e i report delle tue attività, dati fondamentali per capire quali newsletter hanno realizzato il tuo obiettivo, in termine di apertura, click e conversione. Attraverso questa analisi è possibile rimodulare ulteriormente il piano marketing, segmentando ulteriormente le liste dei contatti e creando contenuti ancora più specifici.
Vuoi affidare ad uno specialista il tuo piano marketing?
Hai trovato interessante l'articolo “Il database dei tuoi contatti: primo passo verso il successo”?
Lascia una recensione sulla nostra scheda Google My Business
Ti è piaciuto il nostro articolo?
Condividilo sui tuoi Social